RFI

FERROVIE DISMESSE: UN RIUSO CICLABILE

A CosmoBike Show sabato 15
dalle ore 16.30 alle ore 17.30 al padiglione 11

Intervengono
Alessandra Schepisi – giornalista Radio24
Giulio Senes – presidente Associazione Europea Greenways
Ilaria Maggiorotti – responsabile Asset Immobiliari, Direzione Produzione Rete Ferroviaria Italiana SpA
Mons. Liberio Andreatta – consigliere Fondazione Ferrovie dello Stato Italiano
Andrea Ferraretto – collaboratore La Stampa Tuttogreen

Il Gruppo Ferrovie dello Stato italiane da tempo opera al fine di integrare in tutte le attività di business i principi della sostenibilità, ambientale e sociale. Rete Ferroviaria Italiana ha in asset un patrimonio rilevante costituito dalle linee ferroviarie non più in esercizio: circa 1200 chilometri di infrastrutture che hanno avuto grande valore per i territori attraversati. Vi è quindi l’interesse a preservarne l’integrità per un riuso a fini di mobilità dolce, per scopi turistici e sociali. RFI sta promuovendo la cessione delle proprie ex linee per la trasformazione in “greenways”, percorsi per la mobilità dolce, anche attraverso specifiche pubblicazioni illustrative (gli Atlanti sulle linee dismesse). L’ultima pubblicazione edita è stata l’Atlante delle greenways su linee FS – Dal disuso al riuso, dove vengono presentate alcuni esempi di greenways realizzate su ex tracciati ferroviari.

Reti Ferrovie Italian, Atlante Greenways - Cosmobike Show 2020
Reti Ferrovie Italian, Atlante Greenways - Cosmobike Show 2020
Reti Ferrovie Italian, Atlante Greenways - Cosmobike Show 2020
Reti Ferrovie Italian, Atlante Greenways - Cosmobike Show 2020